de fr it

François deBons

1573, 21.12.1614 Ginevra, rif., cittadino di Ginevra (1611). Figlio di Anselme, nobile e ministro a B. (Dip. Alta Savoia, F), rifugiato a Ginevra (1585), e di Claudine Dunant, nobile. (1607) Caterina Pinelli, figlia di Antonio, di Genova, professore di diritto. Dottore in diritto e filosofia, B. fu professore a Nîmes prima di essere chiamato a Ginevra (1606) a insegnare diritto, logica e poi filosofia. Fu autore di alcune tesi difese dai suoi studenti e del Tractatus de ratione discendi, apparso postumo (1619).

Riferimenti bibliografici

  • Histoire de l'Université de Genève, 1, 1900, 368, 395-397
  • Recueil de généalogies vaudoises, 1, 1912, 131 sg.
  • Registres de la Compagnie des pasteurs de Genève, 9, 1989, 218
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1573 ✝︎ 21.12.1614