de fr it

RobertRoller

14.11.1832 Burgdorf, 17.2.1898 Burgdorf, rif., di Burgdorf. Figlio di Robert (->). Josefine Maisch. Si formò presso il padre e poi al Politecnico di Karlsruhe (1852-54) e compì viaggi di studio in Europa (dal 1851). Realizzò numerosi quaderni di schizzi. Alla morte del padre (1858) ne rilevò lo studio di architettura. Il suo elenco delle opere del 1892 riporta 219 costruzioni, di cui 122 a Burgdorf, per un valore totale di ca. sei milioni di frs. dell'epoca. Accanto a ville e residenze di campagna a Burgdorf e nell'Emmental, realizzò locande e alberghi, tra cui la casa di cura di Lenk (1859), l'ampliamento dello Schweizerhof (1862) e l'albergo Jungfrau (1864) a Interlaken, lo stabilimento termale Gurnigelbad (1869) e l'albergo Seiler a Zermatt (1876). Progettò inoltre edifici scolastici, fabbriche ed edifici amministrativi. Dopo il 1865 contribuì alla ricostruzione della città alta di Burgdorf, distrutta da un incendio, con la pianificazione urbanistica e l'edificazione di case private. Coltivò uno stile storicista in cui la struttura principale dell'edificio, di stampo classicista, era decorata soprattutto con elementi neorinascimentali.

Riferimenti bibliografici

  • MAS BE Land, 1, 1985
  • Architektenlex., 451
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.11.1832 ✝︎ 17.2.1898