de fr it

Johann KasparWolff

28.9.1818 Affoltern bei Zürich, 27.4.1891 Hottingen, rif., di Wollishofen (oggi tutti com. Zurigo). Figlio di Heinrich, pastore rif. ad Affoltern, e di Barbara Meyer. Fratello di Philipp Heinrich (->). Anna Kunz. Si formò con l'architetto Hans Rychner a Neuchâtel (1833-36) e all'Acc. di Monaco di Baviera (1836-40). Fu amministratore edile a Zofingen (1841-48) e ispettore edile del cant. Zurigo (1848-65). Realizzò soprattutto edifici pubblici funzionali in stile neorinascimentale, quali l'edificio scolastico di Wohlen (AG, 1851-54), il carcere distr. di Winterthur (1852-54), la clinica psichiatrica cant. del Burghölzli a Zurigo (1864-70), la sede della Soc. del museo di Berna (1866-69) e il palazzo del governo di Zugo su un progetto modificato di Arnold Bosshard (1869-73). Dopo l'incendio di Glarona (1861), elaborò con Bernhard Simon il piano per la ricostruzione. Colonnello (1862).

Riferimenti bibliografici

  • Der Baufreund, oder, allgemeine Anleitung zur bürgerlichen Baukunst in der Schweiz, 1845
  • INSA, 4, 416-423
  • L'Etat-major, 3, 197
  • Architektenlex., 572
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.9.1818 ✝︎ 27.4.1891