de fr it

JakobHuber

1.11.1883 Jonen, 11.3.1953 Brienz (BE), catt., di Jonen. Figlio di Johann Arnold, agricoltore, e di Elisabeth Rüttimann, di Jonen. Agatine Trepp, figlia di Georg, albergatore, di Splügen. Dopo studi di chimica tecnica a Winterthur, lavorò come chimico ad Aarau, Zurigo e in Francia. Studiò matematica e topografia da autodidatta e lavorò come geometra a Tunisi e in Egitto. Nominato ufficiale istruttore nel 1911, nel 1913 venne distaccato presso il reggimento di artiglieria 38 a Stettino. In seguito fu capo di Stato maggiore della divisione 6 (1926-30), comandante della brigata di artiglieria 5 (1931-32), capo di Stato maggiore del corpo d'armata 3 (1933-34) e comandante delle fortificazioni di Saint-Maurice (1935-36). Nel 1937 assunse la direzione della sezione retrovie e fortificazioni del servizio di Stato maggiore generale; alla fine dello stesso anno divenne sottocapo unico di Stato maggiore e sostituto del capo di Stato maggiore generale. Dopo la sua promozione a colonnello divisionario, nel 1938 si sentì relegato in secondo piano dalla nomina del colonnello Hans Frick alla testa della sezione fronte dello Stato maggiore generale. In seguito al rifiuto delle sue proposte di riforma da parte di Jakob Labhart, capo di Stato maggiore generale e colonnello comandante di corpo, nel novembre del 1939 chiese al generale Henri Guisan di essere trasferito. Quest'ultimo attribuì il comando del neocostituito corpo d'armata 4 a Labhart - che nella sua veste di funzionario rimase capo del servizio di Stato maggiore generale - e nominò H. capo di Stato maggiore generale ad interim, carica poi divenuta definitiva per ordine di Guisan il 23.3.1940. Alla fine di quell'anno andò in pensione quale funzionario del servizio di Stato maggiore generale, ottenendo nel contempo la promozione a colonnello comandante di corpo. Le personalità di Guisan, dinamico e socievole, e di H., stratega metodico, taciturno e distaccato, si completarono. Forza di volontà, autocontrollo e modestia furono altre caratteristiche di H., che svolse un importante ruolo di comando. È considerato il più importante esponente delle forze armate sviz. nella seconda guerra mondiale dopo il generale.

Riferimenti bibliografici

  • K. J. Walde, Generalstabschef J. Huber, 1883-1953, 1983
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.11.1883 ✝︎ 11.3.1953