de fr it

Marschalk deDelémont

Spender

Fam. di ministeriali del principe vescovo di Basilea. Alcuni esponenti della fam. ricoprirono a D. la carica ereditaria di maresciallo e quella di sovrintendente alla cassa dei poveri (da cui i nomi di Marschalk e anche Spender, cioè "benefattore"). Furono inoltre titolari di feudi a D. e nei dintorni, come pure a Bienne e a Basilea. Ulrich fu testimone nel 1131 della donazione di Frienisberg al convento di Lucelle da parte di Udelhard von Saugern. Imier (menz. nel 1406 e nel 1427), scudiero, è attestato nel 1427 quale maior di D. Sua sorella Anne (menz. nel 1416) fu la concubina di Humbert de Neufchâtel, principe vescovo di Basilea; più tardi sposò Johann von Flachslanden, dignitario alla corte del vescovo. Gautier (prima del 25.5.1499), marito di Marguerite de Châtel-Vouhay, fu sovrintendente alla cassa dei poveri della città di Basilea (1460) per conto del vescovo. La fam. si estinse in linea maschile nel 1546 con il figlio di Gautier, Ours, balivo di Porrentruy (1528).

Riferimenti bibliografici

  • A. Daucourt, Histoire de la ville de Delémont, 1901
Scheda informativa
Variante/i
Maréchal de Delémont