de fr it

vonRüediswil

Fam. di nobili cavalieri del XIII-XV sec. al servizio dei signori von Wolhusen. I rapporti di proprietà e la genealogia dei von R. sono stati poco studiati. I primi esponenti noti della fam., Arnold (menz. 1228-44) e Ulrich (menz. 1228-54), erano figli della baronessa Minna von Wolhusen. Nel XIV sec. i von R. giunsero nel Seeland bernese in seguito al matrimonio di Margarethe von Wolhusen con il conte Imer von Strassberg, di cui erano ministeriali, mantenendo però gli antichi possedimenti. Imer (menz. 1335-70), cavaliere, acquisì il diritto di cittadinanza a Bienne. I von R. furono vassalli del vescovo di Basilea e del conte di Neuchâtel. Dopo il 1380 furono attivi a Basilea, dove la fam. probabilmente si estinse con un Ludemann von R. di Eptingen (menz. 1413-29). L'obituario del convento di Sankt Urban menziona due R. cavalieri, Joh. e C., verosimilmente morti nella guerra dei Gugler (1375).