de fr it

vonLiebegg

Fam. di nobili cavalieri ministeriali dei von Kyburg e degli Asburgo, i cui membri risiedevano nella fortezza di L. presso Gränichen. Si presume che i L. fossero imparentati con i von Trostberg. La fam. è attestata la prima volta in un documento del 1241 in cui si cita Burkhard. L'esponente di maggiore rilievo fu il poeta lat. Rudolf (->). Sopravvissuto alla battaglia di Sempach, Hemman (menz. dal 1382) riuscì a conservare la signoria giurisdizionale (Twingherrschaft) e anche in seguito si oppose con successo ai Conf. Nel 1433 la linea maschile si estinse con Hemman; con il matrimonio di sua figlia Margaretha le proprietà della fam. passarono ai von Luternau.

Riferimenti bibliografici

  • W. Merz, Die Ritter von Liebegg, 1894
  • GHS, 3, 242-252, 418 (con tav. genealogica)
  • J. J. Siegrist, «Über die Herren von Trostberg und Liebegg und die Anfänge der Herrschaft Trostberg», in Jahresschrift der Historischen Vereinigung Wynental, 1961-1962, 1-10
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF