de fr it

AmslerGR

Fam. originaria di Flums. Nel XV sec. numerosi suoi esponenti furono al servizio del vescovo di Coira. Hug (1381) e Hans (1389) sono attestati come coloni (homines proprii) della signoria vescovile di Flums. Tra il 1410 e il 1452 Johannes viene più volte menz. a Coira, dapprima come canonico e cantore, poi quale prevosto del duomo; in questa veste nel 1448 appianò una lite fra il barone Georg von Rhäzuns e Dysch Schmid, Ammann di Rhäzuns; il 21.7.1452 presiedette il tribunale arbitrale che mise fine alla faida dello Schams, che vedeva contrapposti il conte von Werdenberg-Sargans da un lato e la Lega Grigia e la Lega Caddea dall'altro. Heinrich, scudiero, dal 1433 al servizio del vescovo, fu suo ministeriale nella fortezza di Alt-Aspermont (1441) e nel castello di Wynegg (1446); nel 1442 firmò come primo garante un prestito vescovile. Un altro scudiero, di nome Hartmann (1454) visse invece a Coira. La fam. si estinse nel XV sec.

Riferimenti bibliografici

Link
Altri link
e-LIR