de fr it

Mel

Importante fam. cittadina di Coira attestata nel XIII-XIV sec., chiamata anche von Thurn (dalla sua casa di pietra sull'Oberer Markt). Heinrich I (1254) fu canonico del capitolo cattedrale di Coira, in seno al quale sostenne il partito degli Hohenstaufen. Heinrich II (1275) divenne magister e scolastico del capitolo cattedrale (1266) e in seguito studiò diritto a Bologna (1267). Simon (1321) fu visdomino del vescovo di Coira (1292-1319), carica poi ricoperta nel 1321-23 dal figlio omonimo (1326) - che divenne anche Ammann della città (1317-26) - e da Bartholomäus (1323-28). Dalla metà degli anni 1320-30 i M. conobbero un declino economico e politico. Nel XIV sec. alcuni membri della fam. acquisirono la cittadinanza di Feldkirch. Dal XV sec. nella regione di Sargans fece la sua comparsa una fam. Mehli.

Riferimenti bibliografici

  • O. P. Clavadetscher, Die geistlichen Richter des Bistums Chur, 1964, 95 sg.
  • U. Brunold, «Die Churer Dompropstwahl nach einem unbekannten Protokoll von 1237/38», in Geschichte und Kultur Churrätiens, a cura di U. Brunold, L. Deplazes, 1986, 331-348