de fr it

vonBichelsee

Fam. turgoviese di ministeriali del principe abate di San Gallo (XIII-XIV sec.), che aveva come sede di origine le fortezze di Alt-B. e di Neu-B., quest'ultima distrutta dagli Asburgo nel 1274; siniscalchi dell'abate dal 1262. Nel 1260, con Walter, il ramo dei signori von Landsberg si staccò dalla fam. I B. strinsero legami matrimoniali tra l'altro con le fam. von Werdegg, Rorschach e Andwil. I primi rappresentanti noti della fam. sono i fratelli Walter (menz. dal 1209 al 1260/62), padre del Walter già cit., e Eberhard (1209-1259). Quest'ultimo fondò con il figlio omonimo (menz. fino al 1287) il convento cistercense di Tänikon (1249 ca.), di cui Guta, sua figlia, fu badessa (1304) e a cui la fam. cedette a più riprese feudi del principe abate. A partire dal 1320 difficoltà economiche costrinsero un altro Walter (1374) a liquidare i possedimenti: nel 1358 vendette la fortezza di Alt-B. a Hermann IV von Landenberg-Greifensee. Nessun discendente è menz. nei documenti.

Riferimenti bibliografici

  • GHS, 2, 209-223 (con tav. genealogica)