de fr it

An der Brugge

Fam. della piccola nobiltà di Lucerna del XII-XIV sec., il cui nome (anche de Ponte) deriva probabilmente dal loro domicilio, stabilito presso il ponte (Brugge/Brücke) sulla Reuss. Primo (e nel XII sec. unico) membro noto della fam. è Werner, ministeriale del convento di Murbach, che nel 1168 fu tra i testimoni di una donazione di Ulrich von Eschenbach al convento alsaziano di Pairis, forse rogata a Lucerna. Fra il 1252 e il 1266 Peter, in quanto cittadino lucernese, testimoniò a più riprese per il Consiglio, in due occasioni su questioni attinenti al ponte sulla Reuss. Peter, probabilmente suo figlio, è menz. in funzioni analoghe fra il 1290 e il 1300; nel 1307 è attestato quale scoltetto di Lucerna. L'ultimo esponente della fam. di cui si ha notizia è Heinrich (1315).

Riferimenti bibliografici

  • MAS LU, 2, 1953, 76