de fr it

Der Frauen

Fam. originaria probabilmente del Vallese, attestata a Uri con certezza dal 1346. Nel XIV e XV sec. i D. furono titolari di feudi e beni appartenenti al Fraumünster di Zurigo nello Schächental, ad Altdorf, Schattdorf e Sisikon. Rappresentanti dell'élite rurale di Uri, i D. ascesero ai vertici delle cariche politiche con Konrad (->) e Heinrich (->), che nel 1374 risp. nel 1391 ricoprirono la carica di Landamano, subentrando ai ministeriali nobili. Dopo essersi opposti senza successo al Fraumünster nel 1393, i D. persero la loro importanza politica, nonostante si fossero legati in matrimonio con illustri casati urani (Egger, Püntener) e lucernesi (von Rotenburg). La fam. si estinse nel XVI sec. Non vi sono notizie certe riguardo all'esistenza di un ramo a Svitto e a Glarona.

Riferimenti bibliografici

  • P. Hubler, Adel und führende Familien Uris im 13./14. Jahrhundert, 1973, 200-203
  • I. Tschudi-Schümperlin, J. Winteler, Wappenbuch des Landes Glarus, 19772