de fr it

Gugelberg

Fam. della March con ruoli direttivi nel XIV-XVII sec., attestata dal 1359 con Konrad. Non è possibile ricostruirne una genealogia completa. La supposta discendenza di Hans Theopold, che si sarebbe stabilito sul G. vicino a Lachen attorno al 1360, dalla fam. urana von Moos non è documentata. Quali funzionari del Fraumünster di Zurigo (dal 1383) e dei conventi di Einsiedeln e Rüti (dalla metà del XV sec.), così come Ammänner della March (nel XVI e XVII sec.), i G. migliorarono la loro posizione sociale e politica avvicinandosi alle locali cerchie dirigenti. Un ramo della fam. si trasferì a Svitto, nella circoscrizione di Arth, dove alcuni membri ottennero importanti cariche, come ad esempio Albrecht, primo commissario a Bellinzona (1502-04), e i cancellieri Georg (->), Balthasar (->) e Dominik (in carica dal 1668 al 1679). La presunta comparsa di un ramo grigionese G. von Moos è attestata finora solo da un documento di Einsiedeln del 1505.

Riferimenti bibliografici

  • M. Schnellmann, Die Familie von Moos von Uri und Luzern, 1955, 58 sg.
  • A. Zangger, Grundherrschaft und Bauern, 1991, 162 sg.