de fr it

vonWangen

Fam. di cavalieri di Kleinwangen, attestata nel XII e XIII sec. nel Seetal lucernese, che possedeva beni tra l'altro ad Alikon (com. Sins, AG), Kulm, Hohenrain, Ballwil e Schongau. Fecero parte del seguito dei conti d'Asburgo. Nella seconda metà del XII sec. Rudolf fondò probabilmente la commenda gerosolimitana di Hohenrain; questo fatto non è documentato, ma tramandato solo nella trascrizione di un obituario del XVI sec. Tale Rudolf è identificato con un Rudolf von Onren (Hohenrain), attestato nel 1185 nella cerchia dei baroni von Eschenbach-Schnabelburg. Ulrich è menz. nel 1236 e 1240, Rudolf nel 1266 e Heinrich dal 1259 al 1280 spec. quale venditore di beni. Ulrich (menz. 1269-1306), figlio di Heinrich, fu canonico al Grossmünster di Zurigo. Suo fratello Heinrich (menz. 1269-98) è considerato l'ultimo discendente maschile del casato. Non è attestato alcun legame genealogico con una fam. omonima che in seguito acquisì la cittadinanza di Lucerna.

Riferimenti bibliografici

  • GHS, 3, 288-292 (con genealogia)
  • G. Boesch, Hohenrain im Mittelalter, 1950, 17-22