de fr it

Kapfenberg

Antica fortezza dei baroni von Wolhusen situata nel com. di Doppleschwand (LU); (1331: Kaffenberg). La fortezza e il suo antemurale, un tempo collegati da un corridoio sotterraneo, dominavano il guado alla confluenza di Emme e Fontanne. I signori di K., menz. nel 1197 nell'urbario del convento di Sankt Urban, dove detenevano delle proprietà, risiedevano probabilmente nella fortezza. Nel 1329 Johann von Wolhusen vendette al cavaliere Johann von Aarwangen 21 proprietà situate a Doppleschwand e appartenenti a K. Dal 1368 il barone Humbel von Lichtenberg, cittadino di Lucerna dal 1385, abitò nella fortezza, che fu così risparmiata durante la guerra di Sempach (1386). Tuttavia dopo la partenza del proprietario la fortezza cadde in rovina; oggi non restano che le mura costruite con detriti fluviali, pietre grezze e rocce di tufo.

Riferimenti bibliografici

  • MAS LU, n.s., 1, 1987, 40
  • E. Waser, Die Entlebucher Namenlandschaft, 1988, 220 sg.
  • L. Wigger, Doppleschwand im Entlebuch, 1991