de fr it

vonLunkhofen

Fam. di cavalieri di Zurigo, estintasi nella seconda metà del XIV sec. Se si ammette che i von L. furono maiores di origine ministeriale della corte (Meierhof) di L., che dipendeva dal convento di Murbach-Lucerna, si può affermare che il loro nome derivò probabilmente dalla fortezza di L. a Oberlunkhofen. Non è possibile ricostruire la genealogia tra Rudolfus de Lunchunft (menz. nel 1166), Johannes e Hugo (menz. nel 1220). Nel XIII sec. ottennero in feudo dai signori von Schnabelburg-Eschenbach e von Rotenburg diritti fondiari soprattutto nei territori tra la Reuss e l'Albis. Dopo il 1220 la fam. fu rappresentata per più di 100 anni nel Consiglio di Zurigo, dove rivestì più volte anche la carica di borgomastro. Dall'inizio del XIV sec. si manifestò tuttavia una tendenziale perdita di prestigio sociale e politico (legami matrimoniali con fam. cittadine non nobili e maggiori investimenti economici al di fuori di Zurigo). Attorno al 1280 Johannes e Heinrich furono soprannominati Snewli.

Riferimenti bibliografici

  • Sablonier, Adel
  • M. Lassner-Held, Der Zürcher Stadtadel, 1330-1400, mem. lic. Zurigo, 1989