de fr it

vonReitnauSG

Fam. della bassa nobiltà, documentata dal 1325 al XVII sec. e originaria di Unterreitnau a nord di Lindau (Baviera), dove si concentravano pure i suoi possedimenti. La fam. di ministeriali von R. fu legata alla chiesa di S. Leonardo a Ragaz e al convento femminile di Cazis. Dalla metà del XIV sec. la fam. cedette, a causa di difficoltà economiche, parti sempre più grandi dei propri beni; nel 1376 vendette anche la fortezza di Unterreitnau e le sue dipendenze, probabilmente antico feudo dell'abate di San Gallo, a Hans Hübschli, cittadino di Ravensburg. Membri della fam. si trasferirono in seguito nelle città di Ravensburg e Lindau. Altri intrapresero con successo carriere ecclesiastiche, come Dietrich, attestato nel 1405 presso il convento benedettino di Kempten nell'Algovia, o Werner (->) e Friedrich (->), abati di Pfäfers. Fino alla metà del XVI sec. la fam. annoverò quattro badesse del convento di Cazis, la prima volta con Hildegard nel 1426. Nel XVI e nel XVII sec. i von R. acquisirono ricchezza, potere e prestigio grazie ai servizi militari resi all'Austria e all'Impero.

Riferimenti bibliografici

  • Montfort, 41, 1989, fasc. 1 (n. speciale)
Link
Altri link
e-LIR