de fr it

vonSchollenberg

Fam. di cavalieri del XIII e XIV sec., con proprietà soprattutto a Berg am Irchel, Buch am Irchel e Flaach. I von S. sono forse originari dell'Alsazia settentrionale, dove nel 1235 Otto von Stotzheim, detto Schollo, vendette i propri beni a Westhouse. Dal 1248 la fam. è attestata nella regione dell'Irchel nella cerchia dei baroni von Teufen, da cui ricevette in feudo la fortezza di S., costruita da poco per proteggere il passaggio sul Reno presso Flaach. Con il declino dei signori von Teufen, dal 1258 i von S. liquidarono progressivamente le loro proprietà. Dopo che la fortezza di S. fu venduta dai signori von Hohenteufen ai conventi di Paradies e Sankt Katharinental (1314), Heinrich e suo figlio Rudolf, parroco, cedettero da ultimo una Schuppose a Flaach (1321).

Riferimenti bibliografici

  • F. M. Huggenberg, Die Schollenberger von Berg und Buch am Irchel, 1937
  • Sablonier, Adel
  • E. Eugster, Adlige Territorialpolitik in der Ostschweiz, 1991, 133