de fr it

RobertKäslin

14.11.1871 Aarau, 3.7.1934 Berna, catt.-cristiano, di Beckenried e Aarau. Figlio di Eusebius, direttore d'orchestra e di coro e compositore, e di Wilhelmine Schönecker. Fratello di Hans (->). (1902) Louise Merker, figlia di Fritz, imprenditore, di Baden. Dopo la scuola cant. ad Aarau (fino al 1892), studiò diritto a Berna, Monaco e Heidelberg, conseguendo il dottorato e la patente argoviese di avvocato. In seguito fu temporaneamente redattore dell'Aargauer Tagblatt, poi cancelliere del tribunale a Baden (1900-02), aggiunto del Dip. fed. di giustizia e polizia (1902-11) e segr. della seconda commissione per il Codice penale (1912-17). Nel 1914 passò alla divisione fed. di polizia, che diresse dal 1918. Fu poi vicecancelliere (1919-25) e cancelliere fed. (1925-34). È considerato un pioniere delle relazioni pubbliche nel campo degli affari di Stato. Fece parte del PRD.

Riferimenti bibliografici

  • BLAG, 424 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.11.1871 ✝︎ 3.7.1934

Suggerimento di citazione

Brian Scherer, Sarah: "Käslin, Robert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.08.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020358/2007-08-03/, consultato il 28.10.2021.