de fr it

OskarLeimgruber

5.7.1886 Friburgo, 19.6.1976 Berna, catt., di Herznach e Friburgo. Figlio di Laurent, confettiere, e di Magdalena Bieri. (1913) Bertha Gerber, sarta, figlia di Jean. Studiò diritto a Friburgo, Berna e Vienna, conseguendo il dottorato nel 1911. Attivo in vari ambiti, fu tra l'altro giornalista, segr. dell'Unione friburghese delle arti e mestieri, giurista presso le FFS (1912) e segr. generale del Dip. delle poste e delle ferrovie (1919-25). Fece parte del comitato centrale del partito catt. conservatore sviz. Fu vicecancelliere (1925-43), poi cancelliere della Conf. (1943-51), carica in precedenza sempre occupata da esponenti del partito radicale. Nel 1926 creò la Centrale fed. degli stampati e del materiale e istituì un servizio di traduzione simultanea per i deputati. Rappresentò a più riprese il Consiglio fed. ai congressi intern. Nel 1923 fondò l'Unione intern. delle classi medie e nel 1930, a Bruxelles, l'Ist. intern. delle scienze amministrative, che presiedette. Difensore degli artigiani e delle classi medie in un'ottica corporativista, pubblicò numerosi scritti di economia politica, sociologia e diritto e sulle scienze amministrative.

Riferimenti bibliografici

  • A. Bertschy, 237 Biografien zum kulturellen Leben Deutschfreiburgs 1800-1970, 1970, 153-156
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.7.1886 ✝︎ 19.6.1976