de fr it

ErichZimmerlin

28.8.1909 Aarau, 1.11.1999 Aarau, rif., di Aarau e Vordemwald (AG). Figlio di Karl Wilhelm, redattore e cancelliere del tribunale cant., e di Lydia Emilie Weiss. (1939) Anna Maria Heuberger, figlia di Walter Alfred. Dopo le scuole e la maturità (1929) ad Aarau, studiò diritto, conseguendo il dottorato a Lipsia e la patente argoviese di avvocato (1933). Fu deputato radicale al Gran Consiglio argoviese (1941-61, pres. 1956-57), sindaco di Aarau (1947-61) e membro del consiglio di amministrazione della Cassa generale di risparmio argoviese (1948-81; pres. 1966-78). Ritiratosi dalla politica (1961), fu attivo a livello nazionale come redattore e commentatore di testi legislativi, tra cui la legge edilizia del cant. Argovia (1971, con un ampio volume di commento), che suscitò notevole interesse. Fu insignito del dottorato h.c. dell'Univ. di Basilea (1979).

Riferimenti bibliografici

  • Aargauer Tagblatt, 28.8.1989
  • Aargauer Zeitung, 28.8.1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.8.1909 ✝︎ 1.11.1999

Suggerimento di citazione

Zehnder, Patrick: "Zimmerlin, Erich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.07.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020385/2012-07-09/, consultato il 28.10.2020.