de fr it

vonWestersbühl

Fam. di cavalieri nobili del XIII e XIV sec. al servizio dei conti von Kyburg, poi degli Asburgo-Austria. I von W. possedevano beni nel Weinland zurighese attorno ad Andelfingen, a Flaach e alla fortezza di W. presso Alten e, nel XIV sec., anche nella regione di Winterthur. Primo esponente noto fu Rudolf, che nel 1238 disponeva di un feudo a Dindlikon (com. Henggart). Johannes (menz. dal 1304, 1346) fu balivo austriaco di Herblingen (1326). Dopo la sua morte, il nucleo dei possedimenti dei von W., compresa la fortezza, passò attraverso la figlia Elisabeth ai Biberli, fam. zurighese discendente da quest'ultima, che fino alla fine del XIV sec. si chiamò W. Margaretha (menz. tra il 1359 e il 1389) fu madre superiora del convento di Fahr (1389). Non è dato a sapere quando la fam. si estinse.

Riferimenti bibliografici

  • GHS, 3, 146-158
  • E. Stauber, Geschichte der Kirchgemeinde Andelfingen, 1, 1940, 109-122
  • Sablonier, Adel
  • E. Eugster, Adlige Territorialpolitik in der Ostschweiz, 1991, 104-106
Scheda informativa
Variante/i
von Wesperbühl