de fr it

vonWilberg

Fam. di cavalieri nobili della Svizzera orientale al servizio dell'abbazia di San Gallo (XIII-XV sec.) e poi degli Asburgo-Austria, attestata nel Toggenburgo dal 1228. Le proprietà dei von W. si concentravano attorno a Gündisau (con fortezza, diritti di baliaggio e di collazione su Wildberg) e su altri feudi austriaci nelle vicinanze. Dal 1320 ca. un ramo risiedette nella fortezza di Tössegg, da dove Johannes verso il 1360 si trasferì a Rapperswil (SG). Dopo il 1400 Heinrich (menz. dal 1405, prima del 1439) si stabilì ad Aarau e liquidò le vecchie proprietà. Sua figlia Beatrix morì prima del 1495 a Winterthur, ultima esponente della fam. Un legame di parentela tra quest'ultima e i W. presenti nell'Oberland zurighese dal 1250 ca. non è accertato.

Riferimenti bibliografici

  • W. Merz, F. Hegi (a cura di), Die Wappenrolle von Zürich, 1930, 249 sg.
  • H. Keller, P. Flaad, Chronik der Gemeinde Wildberg, 1985, 42-53
  • P. Niederhäuser, «Burgruine Tössegg», in Vom Grabhügel zur Ökosiedlung, a cura di R. Böhmer et al., 2007, 346 sg.
Scheda informativa
Variante/i
von Wildberg