de fr it

vonSchauenberg

Fam. di cavalieri nobili zurighesi del XIII sec., al servizio dell'abate di San Gallo, il cui nome deriva dalla fortezza costruita nel 1200 ca. nei pressi di Hofstetten (ZH). Appartennero presumibilmente a un ramo effimero dei cavalieri nobili von Elgg o von Bichelsee-Landsberg o eventualmente dei Giel von Glattburg. Rudolf, unico esponente accertato della fam., è menz. quale testimone per i Giel von Glattburg (1242) e per i conti von Kyburg (1245). Sono difficilmente collocabili Hartmann, testimone per il vescovo di Costanza nel 1254, e Heinrich, testimone per il monastero di Reichenau nel 1273. Già nel 1260 l'abbazia di Rüti ricevette da Walter von Landsberg una proprietà situata al di sotto della fortezza di S. e, nel 1288, dei beni a Neunforn da Eberhard von Bichelsee. Sempre nel 1288 la fortezza di S. apparteneva a un Rudolf Giel von S., nel 1302 a Walter von Kasteln quale feudo dell'abbazia di San Gallo.

Riferimenti bibliografici

  • Sablonier, Adel, 59 sg., 70, 267
  • J. Winiger, Die Burg Schauenberg bei Hofstetten, 2000, 78-80