de fr it

Schmuziger

Fam. di Aarau, probabilmente immigrata da Schmitzingen (Baden, D), attestata dal 1509. Ad Aarau annoverò diversi membri delle autorità, tra cui tre scoltetti, ed ecclesiastici. Si distinsero in modo particolare Johann Heinrich (1776-1830), medico, figlio del chirurgo Johann Jakob, che dopo gli studi a Berna, Ginevra e Jena fu attivo dal 1799 nella sua città natale e come membro del Consiglio della sanità acquisì grandi meriti nell'ambito della sanità pubblica cant., nonché Louis Reinhard (1859-1922), pastore rif., figlio del fabbricante di seta Louis S.-Zeller, marito di Emma Dietrich (->), che dopo la formazione a Fleurier rivestì come prima carica quella di pastore del com. germanofono. Dopo il suo ritorno nel 1896 fu attivo nel movimento della Croce Blu ad Aarau e promosse la fondazione della casa di cura per alcolizzati Effingerhort a Holderbank.

Riferimenti bibliografici

  • W. Merz, Wappenbuch der Stadt Aarau, 1917, 242-245
  • BLAG, 688-690

Suggerimento di citazione

Meier, Bruno: "Schmuziger", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.11.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020455/2012-11-21/, consultato il 27.10.2020.