de fr it

d'Avenches

Fam. della piccola nobiltà vodese, attestata dalla metà del XII sec., i cui capostipiti fuono i ministeriali del vescovo di Losanna e maior di A. Tra gli esponenti della fam. figurano alcuni canonici di Losanna e di Basilea, numerosi parroci di A. e di altre parrocchie della diocesi e alcuni castellani vescovili. Dalla fine del XIV sec. alcuni A. assunsero il titolo di cosignori di Combremont-le-Grand. Nel 1536 Bernard (prima del 1539) tentò invano di porre Combremont sotto tutela friburghese, sottraendolo all'influenza bernese; l'anno seguente vendette la signoria. Egli possedeva anche la signoria di Donatyre, che suo figlio Claude (prima del 1569) cedette nel 1546 ai Praroman. La fam. deteneva diritti signorili anche a Villarepos, Cugy (FR), Russy, Prévondavaux, Cronay, e rivestì pertanto una posizione non irrilevante nella nobiltà vodese; durante la seduta solenne dell'Assemblea degli Stati che sancì la consegna dei territori di Vaud al principe del Piemonte Amedeo IX di Savoia, quattro dei 34 signori presenti erano discendenti di questa fam. Gli A. si estinsero nel XVI sec. Pierre, figlio di Jean, donzello, è il capostipite del ramo friburghese degli A.; nel 1360 ottenne la cittadinanza. Tra i suoi discendenti, Guillaume (->) ebbe un ruolo particolarmente importante durante il XV sec. Antoine (->), un suo parente al servizio di Giacomo di Savoia, conte di Romont, fu dal 1468 governatore del Paese di Vaud; il ramo friburghese si estinse con suo figlio Antoine. Altri A. sono attestati dalla metà del XIII sec. come cittadini di Friburgo. Questi A., tra i quali spicca la figura dello scoltetto Conrad (->), non sono tuttavia imparentati con la fam. dei signori di A.; presero questo nome in quanto originari di Avenches.

Riferimenti bibliografici

  • Schedario presso AEF
  • Fondo della Soc. vodese di genealogia presso ACV
  • Ms. (presso BCUL)
  • J. Gumy, Regeste de l'abbaye d'Hauterive de l'ordre des Cîteaux, 1923
  • Y. Bonfils, B. de Vevey (a cura di), Le premier livre des bourgeois de Fribourg (1341-1416), 1941
  • R. Déglon, Yverdon au Moyen Age, 1949, 188-193, 203
  • D. Tappy, Les Etats de Vaud, 1988, 111
  • S. Jäggi, «Eine savoyische Streitschrift gegen Freiburg aus dem Jahr 1448», in FGB, 68, 1991, 87-137
  • P. de Castella, Les Fribourgeois qui ont fait de leur ville le 10e canton suisse (1157-1502), 1996