de fr it

deBionnens

Fam. della piccola nobiltà che deteneva la signoria di B., nei pressi di Rue. Rodolphe, menz. nel 1362, ebbe due nipoti: Rodolphe, cit. dal 1370, abate di Hautcrêt dal 1389 al 1399/1400, e Aymonet, il cui matrimonio con Alexie Mayor de Lutry permise alla fam. di acquisire la cosignoria di Lutry. I B. si stabilirono a Grandson e a Yverdon. Richard, attestato dal 1394 al 1403, cittadino di Romont (FR), divenne castellano di Aubonne nel 1394. Pierre, figlio di Aymonet, uomo di legge, sposò Marie, ultima erede di casa de Mont. Questa modesta fam. si estinse con Guillaume (1521- tra il 1540 e il 1560), nipote di Aymonet e marito di Rose, del ramo illegittimo di Cossonay.

Riferimenti bibliografici

  • Armorial vaudois, 1, 1934, 52
  • HS, III/3,169