de fr it

desClets

Fam. nobile originaria del villaggio di Les Clefs, nei pressi di Thône in Savoia. Attestata dal XII sec., fu vassalla dei conti di Ginevra, accanto ai quali i C. vengono menz. come testimoni o garanti. Dal XIV sec., dividendosi in numerosi rami, perse importanza. Tra i suoi membri vi furono Guillaume, cantore del capitolo di Ginevra (menz. dal 1191 al 1196), e Hugues, predicatore domenicano a Plainpalais (menz. dal 1267 al 1270). Nel 1545 Louis, ultimo rappresentante dei C., vendette il castello e la signoria fam.

Riferimenti bibliografici

  • E. A. de Foras, Armorial et nobiliaire de l'ancien duché de Savoie, 2, 1878, 90-98