de fr it

ConradBeck

16.6.1901 Lohn (SH), 31.10.1989 Basilea, rif., di Sciaffusa. Figlio di Bernhard, pastore rif., e di Lydia Barker, di Londra. 1) (1931) Emma Jacot-Descombes, di Neuchâtel; 2) (1940) Friedel Ehrsam, di Basilea. Studiò al Conservatorio di Zurigo con Volkmar Andreae e Reinhold Laquai. A Parigi dal 1924, prese lezioni private da Jacques Ibert e allacciò contatti con Nadia Boulanger, Arthur Honegger e Albert Roussel. Fu membro dell'Ecole de Paris, con fra gli altri Bohuslav Martinu, Aleksandr Cerepnin. Trasferitosi a Basilea nel 1934, dal 1939 al 1966 diresse la sezione musicale di Radio Basilea; ottenne numerosi riconoscimenti e fece parte di diverse commissioni e giurie. Compose molti pezzi strumentali e vocali, che furono eseguiti da noti direttori d'orchestra, come Hermann Scherchen, Hans Rosbaud e spec. Paul Sacher. Assimilò varie tecniche compositive proprie della musica contemporanea; nella sua musica influssi franc. e ted. si risolvono in un linguaggio originale, che unisce intensità sonora e chiarezza lineare.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Fondazione Paul Sacher, Basilea
  • D. Larese, W. Schuh, C. Beck, 1971
  • Gedenkschrift C. Beck, 1989
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.6.1901 ✝︎ 31.10.1989