de fr it

AdolfBrunner

25.6.1901 Zurigo, 15.2.1992 Thalwil, rif., di Zurigo. Figlio di Jakob Adolf. Emma Jacot-des-Combes. Dopo la maturità a Zurigo, studiò a Berlino (1921-25), prima privatamente presso Philipp Jarnach, poi alla Hochschule für Musik, dove frequentò i corsi di composizione e direzione d'orchestra; compì ulteriori studi a Parigi e in Italia. Dal 1948 al 1960 diresse il servizio "politica e attualità" di Radio Zürich e lanciò la trasmissione Echo der Zeit. Autore di pezzi orchestrali, corali e cameristici, cercò sul piano sia compositivo sia istituzionale di rinnovare la musica sacra prot.; il suo stile musicale, d'impronta spec. contrappuntistica, con una tecnica di fraseggio trasparente, è influenzato dal concerto grosso it.

Riferimenti bibliografici

  • A. Brunner, a cura di C. Walton, 1997 (memorie)
  • B. Billeter, A. Brunner, 1972
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.6.1901 ✝︎ 15.2.1992

Suggerimento di citazione

Ballmer, Christoph: "Brunner, Adolf", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.01.2003(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020553/2003-01-13/, consultato il 27.10.2020.