de fr it

CharlesFaller

9.6.1891 Ginevra, 23.9.1956 La Chaux-de-Fonds, rif., di Le Petit-Saconnex (oggi com. Ginevra). Figlio di Albert Emile, amministratore postale, e di Emma Knaus. Caroline Mathil (detta Caro F.), cantante lirica, figlia di Eugène, operaio costruttore di scatole musicali. Fu educato da sua madre. Dopo aver frequentato il Conservatorio di Ginevra, fu attivo come organista dapprima a Versoix, poi a Lione (fino al 1914), a Le Locle e a La Chaux-de-Fonds, dove progettò gli organi della sala di musica (1955). Creò e diresse la Corale mista di Le Locle (1918) e la Soc. corale di La Chaux-de-Fonds (1922). Insegnò al Collegio musicale (1924) e fondò la scuola di musica di La Chaux-de-Fonds (1927), il futuro Conservatorio (1931) al quale chiamò a insegnare grandi maestri. Titolare degli organi della cattedrale di Losanna dal 1929, creò la Soc. dei concerti della cattedrale, divenuta in seguito Coro Faller.

Riferimenti bibliografici

  • Textes et documents, a cura di J.-M. Nussbaum, 1967
  • DMS, 1964, 113
  • Hist.NE, 3, 312 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.6.1891 ✝︎ 23.9.1956