de fr it

Clotario II

584, 629 . Figlio di Chilperico I e di Fredegonda. Nel 584 C. divenne re di Neustria, ereditando pure una guerra: Chilperico I aveva infatti ucciso la moglie Galeswinthe, sorella della regina Brunilde, per sposare Fredegonda. Ne nacque una faida che C. dovette portare a termine. Mosse guerra a Brunilde fino al 613, anno in cui alcuni nobili della Burgundia catturarono la regina a Orbe e gliela consegnarono. C. diventò così re di tutti i regni dei Franchi. Dovette però sedare una rivolta dei nobili del pagus ultrajoranus. Quando infine, nel 626, il maestro di palazzo Warnachar morì, C. governò direttamente il Paese. Fu probabilmente sotto il suo regno e su sua istigazione che gli Alemanni ricevettero un primo codice di leggi, il Pactus Alamannorum.

Riferimenti bibliografici

  • LexMA, 2, 1870 sg.
  • AA. VV., The prosopography of the later Roman empire, 3A, 1992, 299-301
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF