de fr it

deVillette

Fam. della piccola nobiltà originaria di Villette, presso Thônex. Dal 1137 i de V. possedettero feudi a V., Neydens (Alta Savoia), Gaillard e Thônex. Nel 1181 Gérold è attestato quale canonico di Ginevra. La certosa di Oujon beneficiò di un lascito di Guillaume (1225). L'abbazia di Aulps acquistò le decime della parrocchia di Saint-Cergues da un altro Guillaume, cugino del precedente. La fam. deteneva feudi del vescovo di Ginevra (con Etienne, 1298) e dei conti di Savoia (con Nicolas, 1299). Nel 1353 Jean, castellano di Nyon, fondò una cappella dedicata a S. Caterina nella chiesa di Nostra Signora. Nel XVII sec. i feudi dei de V. vennero riuniti dalla fam. de Rossillon.

Riferimenti bibliografici

  • E. A. de Foras, Armorial et nobiliaire de l'ancien duché de Savoie, 5, 1910, 630 sg.