de fr it

HomerHerpol

ca. 1510 Saint-Omer (Artois), prima del 19.10.1573 probabilmente a Costanza. Di madrelingua franc., era forse originario del Belgio. Dopo essersi formato quale sacerdote, studiò con Glareano a Friburgo in Brisgovia (dopo il 1530 e prima del 1550). Cantore alla collegiata di S. Nicola a Friburgo (dal 1550), si congedò per continuare gli studi con Glareano (1555). Tornato a Friburgo (1557), fu poi giudice supplente del tribunale del decanato (dal 1561) e più tardi membro del neocostituito concistoro. Nel 1560 visitò Saint-Omer, dove era nato. In seguito fu attivo presso la cattedrale di Costanza (dal 1568). La sua opera principale, Novum et insigne opus musicum (1565), è il primo annuario musicale completo con temi evangelici e con mottetti in lat. Le sue composizioni si inseriscono nel solco di Josquin Desprez.

Riferimenti bibliografici

  • F.-D. Sauerborn, H. Herpol, ca. 1510-1573, 3 voll., 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1510 ✝︎ prima del 19.10.1573

Suggerimento di citazione

Kurmann, Nicole: "Herpol, Homer", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.12.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020678/2007-12-13/, consultato il 26.11.2020.