de fr it

ErnstLevy

18.11.1895 Basilea, 19.4.1981 Morges, isr., di Basilea. Figlio di Benjamin, uomo d'affari, e di Rosalie Dreifuss. Studiò al Conservatorio di Basilea (1906-09), tra l'altro con Hans Huber, frequentando nel contempo lezioni di musicologia e filosofia all'Univ.; dal 1909 al 1910 proseguì la sua formazione a Parigi con Raoul Pugno. Nel 1916 tenne un corso di perfezionamento al Conservatorio di Basilea e si esibì al pianoforte in tutta Europa. Malgrado il suo trasferimento a Parigi (1920), dove nel 1928 fondò il Coro filarmonico cittadino, continuò a insegnare in Svizzera. Data la situazione politica, nel 1940 cercò senza successo un'occupazione in patria; nel 1941 emigrò quindi negli Stati Uniti, dove insegnò tra l'altro all'Univ. di Chicago. Nel 1966 rientrò in Svizzera, stabilendosi a Morges. Come compositore sperimentò nuovi campi tonali senza tuttavia mai abbandonare la tonalità, che considerava una forza armonica contenuta nella struttura tonale naturale.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso UBB
  • P. Hagmann (a cura di), E. Levy (1895-1981): Werkverzeichnis, 1989
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.11.1895 ✝︎ 19.4.1981