de fr it

André-FrançoisMarescotti

30.4.1902 Carouge (GE), 18.5.1995 Ginevra, catt., di Carouge. Figlio di André John Joseph, meccanico, e di Eugénie Lacroix. (1927) Renée Amélie Jeantin. Studiò pianoforte e composizione a Ginevra e Parigi, soprattutto con Jean Jules Roger-Ducasse. In seguito fu organista a Compesières (1921), direttore del coro della chiesa del Sacro Cuore a Ginevra (1924), docente al Conservatorio (1931) e direttore del coro della chiesa di S. Giuseppe (1940). Acquisì notorietà grazie ai brani che gli furono commissionati per il concorso musicale di Ginevra, per Paul Sacher e per la radio. Compositore fortemente influenzato dalla musica franc., dal 1953 adottò uno stile dodecafonico e seriale. Nel 1963 ricevette il premio di composizione della città di Ginevra.

Riferimenti bibliografici

  • Les instruments d'orchestre, 1950
  • C. Tappolet, A.-F. Marescotti, 1986
  • Compositori svizzeri del nostro tempo, 19933, 252 sg.
  • Die Musik in Geschichte und Gegenwart, Personenteil, 12, 20042, 1080
  • DTS, 1175 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.4.1902 ✝︎ 18.5.1995