de fr it

BorisMersson

6.10.1921 Berlino,13.11.2013, di Montreux e Thalwil. Figlio di Jefim, violinista, che nel 1906 si trasferì da Odessa a Montreux e nello stesso anno acquisì la cittadinanza, e di Esther-Emmy Neinstein. Hildegard Vogel. Dall'età di cinque anni seguì lezioni di piano e violino. Studiò musica tra l'altro con Isidore Karr a Ginevra e con Henri Stierlin-Vallon a Losanna e si formò come dirigente d'orchestra tra l'altro con Hermann Scherchen a Zurigo e Herbert von Karajan a Lucerna (corso di perfezionamento). Diresse le orchestre dello studio radiofonico di Basilea (1946-51) e dello Schauspielhaus di Zurigo (1951-55). Attivo per la televisione (dal 1953) e quale compositore e direttore d'orchestra per una casa discografica (dal 1958), dal 1970 al 1989 fu docente incaricato di pianoforte, improvvisazione e lettura a prima vista al Conservatorio e alla scuola cant. di Zurigo. Quale pianista e musicista da camera si esibì spesso all'estero; come dirigente d'orchestra fu attivo soprattutto in Europa. Ottenne numerosi riconoscimenti.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ZBZ
  • J. Viret, «Un juvénile octogénaire: B. Mersson», in Revue musicale de Suisse romande, 2001, n. 4, 32 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.10.1921 ✝︎ 13.11.2013