de fr it

NorbertMoret

20.11.1921 Ménières, 17.11.1998 Friburgo, di Ménières. Figlio di Joseph Paul, agricoltore e probabilmente buralista postale, e di Anna Laurette nata M. Fratello di Marc (->). (1948) Germaine Louise Fivaz. Studiò musica a Friburgo e si perfezionò poi a Parigi (1948-50) con Arthur Honegger, Olivier Messiaen e René Leibowitz, e a Vienna (1950-51) con Paul Kletzki e Wilhelm Furtwängler. Dal 1952 fu insegnante di musica a Friburgo. Dopo la prima rappresentazione della sua opera per coro Germes en éveil (1974), si dedicò esclusivamente alla composizione con il sostegno di Paul Sacher e Mstislav Rostropovic. Acquisì fama intern. grazie alle prime esecuzioni dei suoi Hymnes de silence (1978) da parte di Sacher a Basilea, del concerto per violino eseguito da Anne-Sophie Mutter e del concerto per violoncello interpretato da Rostropovic. La trasposizione sonora di un'immagine interiore costituì l'elemento centrale del suo credo compositivo. Fu insignito del premio di composizione dell'Ass. sviz. dei musicisti e del premio europeo per la musica nel 1983 nonché del dottorato h.c. dell'Univ. di Friburgo nel 1989.

Riferimenti bibliografici

  • Spartiti ms. presso Fondazione Paul Sacher, Basilea
  • P. Sacher et al. (a cura di), N. Moret, 1981
  • L.-M. Suter, N. Moret, compositeur, 1993 (con elenco delle op.)
  • Die Musik in Geschichte und Gegenwart, Personenteil, 12, 20042, 470 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.11.1921 ✝︎ 17.11.1998

Suggerimento di citazione

Puskás, Regula: "Moret, Norbert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.01.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020711/2009-01-09/, consultato il 23.11.2020.