de fr it

BernardReichel

3.8.1901 Montmirail (oggi com. La Tène), 10.12.1992 Lutry, rif., di Losanna. Figlio di Henri, pastore della comunità dei Fratelli moravi di Losanna, e di Emilia Theresia Brindeau. Jacqueline Macquat. Iniziò la sua formazione musicale da Charles Faller a Le Locle e studiò poi con Hermann Suter (composizione) e Adolf Hamm (organo) a Basilea, con Emile Jaques-Dalcroze e l'organista William Montillet a Ginevra e con Ernst Levy a Parigi. Tornato a Ginevra (1925) fu organista (1944-71) e maestro di musica all'Ist. Jaques-Dalcroze (1952-72), dove divenne amico di Frank Martin. Oltre a numerose opere di musica sacra vocale e per organo compose brani di musica da camera (Concertino pour alto et orchestre, 1956) e per pianoforte, canti (Missa in spe unitatis, 1973; Drei Motetten, 1977), opere orchestrali (Triptyque symphonique, 1962), concerti e musiche di scena (Le mystère de Jeanne d'Arc, 1944).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BCUL
  • SML, 305 sg.
  • Plans-fixes, [film], 1998
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.8.1901 ✝︎ 10.12.1992

Suggerimento di citazione

Maria Craubner, Helga: "Reichel, Bernard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.08.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020729/2010-08-20/, consultato il 25.10.2020.