de fr it

GustavWeber

30.10.1845 Münchenbuchsee, 12.6.1887 Zurigo, di Wetzikon (ZH) e Zurigo. Figlio di Johann Rudolf, docente di canto e maestro elementare, e di Anna Maria Hottinger. Fratello di Oskar (->). (1874) Johanna Karolina Gujer. Dopo il Conservatorio di Lipsia (dal 1861), studiò con Vinzenz Lachner a Mannheim (1865) e Carl Tausig a Berlino (1869-70). Fu organista della chiesa di S. Pietro a Zurigo (1872) e del Grossmünster (1876), dove diede regolarmente concerti d'organo. Sostenne in ampia misura la vita musicale zurighese come pedagogista alla scuola di musica (canto, organo, teoria e storia della musica), direttore della corale Harmonie (1877-86), critico musicale della NZZ ed editore (1876-83) della rivista Schweizerisches Sängerblatt, fondata dal padre. I suoi brani per coro, in stile romantico, pubblicati nello Schweizerisches Sängerblatt o in raccolte da lui curate, riscossero un'accoglienza favorevole in Svizzera e all'estero.

Riferimenti bibliografici

  • Fondi presso UBB e ZBZ
  • A. Steiner, G. Weber, 1910
  • A. Briner, «Gehobenes und Ungehobenes von G. Weber (1845-1887)», in Dissonanz, 29, 1991, 4-7
  • RISM CH
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.10.1845 ✝︎ 12.6.1887