de fr it

Julien-FrançoisZbinden

11.11.1917 Rolle, ​8.3.2021 Losanna, riformato, di Guggisberg e Losanna. Figlio di Jacques Louis Zbinden, contabile, e di Aline Jeanne nata Rossel. (1940) Marie-Madeleine Martignier. Julien-François Zbinden frequentò la scuola magistrale a Losanna (1934-1938), studiò pianoforte ai Conservatori di Losanna e Ginevra e fu allievo di René Gerber a Neuchâtel. Pianista d'orchestra (dal 1938), fu appassionato di jazz. Pianista e regista musicale (1947), poi capo del servizio musicale a Radio Losanna (1956), fu vicedirettore delle trasmissioni musicali della Radio della Svizzera romanda (1965-1982). Influenzato in particolare da Igor Stravinskij, Arthur Honegger e Maurice Ravel, Zbinden compose oltre un centinaio di opere (oratori, opere, sinfonie, concerti, musiche per coro e teatro, colonne sonore e opere radiofoniche), per alcune delle quali ha ottenuto riconoscimenti internazionali. Fu presidente dell'Associazione svizzera dei musicisti (1973-1979) e della Società svizzera per i diritti degli autori di opere musicali (Suisa, 1987-1991). Fu insignito del grado di ufficiale dell'ordine delle arti e delle lettere della Repubblica francese (1978).

Riferimenti bibliografici

  • Tappolet, Claude; Viret, Jacques: Julien-François Zbinden. Compositeur, 20102 (con bibliografia e discografia).
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.11.1917 ✝︎ 8.3.2021

Suggerimento di citazione

Toni Cetta: "Zbinden, Julien-François", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.04.2021(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020771/2021-04-15/, consultato il 26.05.2022.