de fr it

Ludovico il Germanico

ca. 805, 28.8.876 Francoforte sul Meno. Terzo figlio dell'imperatore Ludovico il Pio e di Irmengarda. Abiatico di Carlomagno. (827) Emma, figlia del conte Guelfo. Viceré di Baviera (dall'826) e sovrano del regno franco orientale, durante la rivolta dei tre figli maggiori dell'imperatore (833) acquisì altre terre imperiali, tra cui l'Alsazia e la Svevia/Alemannia. Nel trattato di Verdun (843) gli furono attribuiti i territori franchi a est della linea Aar-Reno, che poté così unire al regno franco orientale. La Chiesa imperiale e i suoi rappresentanti lo sostennero nell'espansione del regno: Grimald, abate di Weissenburg (Alsazia) e di San Gallo, diresse la cancelleria regia e dall'848, come arcicappellano, la cappella di corte a Ratisbona. Nel sud dell'Alemannia L. consolidò la signoria regia favorendo e fondando capitoli e conventi (fra cui San Gallo, Reichenau, Rheinau, Säckingen e spec. il Fraumünster di Zurigo, fondato nell'853).

Riferimenti bibliografici

  • B. Bigott, Ludwig der Deutsche und die Reichskirche im Ostfränkischen Reich (826-876), 2002
  • W. Hartmann, Ludwig der Deutsche, 2002
  • W. Hartmann (a cura di), Ludwig der Deutsche und seine Zeit, 2004
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 805 ✝︎ 28.8.876