de fr it

Hün

Hün von Beringen

Fam. di cavalieri di Sciaffusa, attestata tra il XIII e il XV sec. I possedimenti e i diritti della fam. si concentravano a Sciaffusa e dintorni, spec. a Beringen, dove gli H. detenevano il baliaggio e una decima quali pegni dei baroni von Tengen. Heinrich, primo esponente noto della fam., è menz. quale testimone di una vendita del convento di Rheinau (1244). Eberhard fu scoltetto di Sciaffusa (dal 1258), Hermann Consigliere (1289). Nel 1357, insieme a Johann von Fulach, gli H. ricevettero due terzi del baliaggio di Thayngen dai signori von Blumenegg. Johann (detto von Hüfingen), figlio di Jakob, fu amministratore del convento di Allerheiligen, dell'ospedale e dei francescani. Le sue figlie sono menz. per l'ultima volta nel 1413. L'eredità degli H. passò agli Im Thurn, loro parenti.

Riferimenti bibliografici

  • J. J. Rüeger, Chronik der Stadt und Landschaft Schaffhausen, 2, 1892, 787-795
  • W. Merz, F. Hegi (a cura di), Die Wappenrolle von Zürich, 1930, 97