de fr it

Hadwig

ca. 939, 28.8.994, discendente dal casato degli Ottoni. Figlia del duca Enrico I di Baviera e di Judith. Nipote dell'imperatore Ottone I. Da bambina fu promessa a un principe bizantino. ∞Burcardo III, duca di Svevia. Non ebbe figli. Con il marito fondò il convento della fortezza palatina ducale di Hohentwiel (Hegau). Dopo la morte di Burcardo (973), detenne il potere ducale in alcune parti della Svevia con il titolo di dux. Donna di vasta cultura, la duchessa, probabilmente già vedova, studiò lingue e letteratura classiche presso il monaco di San Gallo Ekkehard II. La relazione tra H. e il monaco ispirò molte opere posteriori, fra le quali la storia dell'abbazia di San Gallo di Ekkehard IV, il romanzo storico di Josef Viktor von Scheffel (1855) e un film.

Riferimenti bibliografici

  • H. Maurer, Der Herzog von Schwaben, 1978, 55 sg.
  • LexMA, 4, 1824
  • E. Tremp, «Rückkehr zu einem finsteren Mittelalter?», in Archiv für Kulturgeschichte, 76, 1994, 451-487
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 939 ✝︎ 28.8.994