de fr it

Herpo

614 . Originario del regno franco-burgundo di Orléans, fu chiamato dal re franco Clotario II a sostituire nel pagus ultrajoranus (nella parte occidentale dell'Altopiano sviz.) il duca Eudila, probabilmente un Burgundo. La deposizione, apparentemente ingiustificata (Eudila, con Alethius, H. e il maestro di palazzo Warnachar, erano passati nel campo di Clotario già nel 613), provocò una congiura burgunda e risvegliò le rivalità tra i Franchi e i Burgundi. I congiurati, istigati dal patricius Alethius, dal vescovo di Sion Leudemundus e dal conte Herpinus, fecero uccidere H.

Riferimenti bibliografici

  • J. Favrod, Histoire politique du Royaume burgonde (443-534), 1997, 476
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 614

Suggerimento di citazione

Weishaupt, Achilles: "Herpo", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 30.08.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020810/2006-08-30/, consultato il 28.11.2020.