de fr it

Zuberbühler

Fam. originaria di Schwänberg, frazione di Herisau, i cui membri furono medici, pastori rif. e funzionari cant. Tra le fam. più importanti di Herisau e di Appenzello Esterno dal XVI al XVIII sec., raggiunse l'apice nel XVIII e all'inizio del XIX sec. con i funzionari cant. Johann Jakob (->), Johann Jakob (->), Johann Jakob (->) e Johann Ulrich (->). Gli Z. stabilirono stretti legami con le fam. Schiess ed Elmer, pure di Schwänberg e appartenenti al ceto dirigente, così come con i Tanner. In sei generazioni annoverarono 19 medici e otto pastori, che sposandosi con esponenti di altre fam. di medici e pastori contribuirono alla concentrazione delle élite locali nel villaggio di Herisau all'inizio del XVIII sec. Gli Z., spesso denominati Scherer, seguirono il processo evolutivo dal cerusico al medico con formazione acc. Progressivamente la fam. si diffuse in tutto l'Appenzello Esterno; un ramo ottenne la cittadinanza di Speicher. Quest'ultimo strinse un'influente alleanza con gli Zellweger di Trogen. Un altro ramo, attivo nel settore dell'agricoltura e del tessile, rimase a Schwänberg fino al 1740 ca.

Riferimenti bibliografici

  • AWG, 411-415
  • T. Fuchs, P. Witschi, Der Herisauer Schwänberg, 1995, 32 sg., 84-86

Suggerimento di citazione

Fuchs, Thomas: "Zuberbühler", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020855/2014-02-24/, consultato il 30.10.2020.