de fr it

Berseth

Antica fam. della città di Berna, con diritti signorili. Imbert, panettiere della corporazione dei fornai, fu cittadino di Berna dal 1554. Il figlio Imbert, pure panettiere, entrò nel Gran Consiglio nel 1594; i suoi figli Hans (1586-1654) e Wilhelm (1594-1672) diedero origine a due rami. La fam. aveva una forte tradizione militare; numerosi suoi membri furono balivi, ma non riuscirono mai ad accedere alle maggiori cariche pubbliche. A partire dalla seconda metà del XVII sec. B. dei due rami furono attivi come giuristi, pastori - formati alla scuola superiore (Acc.) di Berna - e ufficiali, al servizio di Venezia, dell'Ungheria, dell'Olanda, del Limburgo, ma non della Francia. Nel 1712 la tenuta fam. di Tschugg passò ai von Steiger (i "neri") per matrimonio, poi tornò alla fam. grazie al matrimonio dell'ultimo discendente Imbert Jakob Ludwig (->).

Riferimenti bibliografici

  • AFam, castello di Tschugg
  • Fondo, soprattutto del XVIII sec., presso BBB
  • von Rodt, Genealogien, 1, 55-63