de fr it

Dür

Fam. cittadina di Burgdorf dal 1533, immigrata da Soletta dopo la Riforma. Ludwig, il primo esponente dei D. la cui presenza a Burgdorf è certa, faceva il fabbro, come molti suoi discendenti. I D. erano per lo più fabbricanti di spade, fucili, oggetti in rame e in oro, dalla metà del XVII sec. anche notai, scrivani, pastori e maestri. La fam. fece quasi sempre parte del Piccolo Consiglio, contò sei borgomastri e due alfieri. Heinrich (1591-1659), armaiolo e alfiere, fu cofondatore di una borsa di studio cittadina. Nel XIX sec. i D. erano soprattutto dediti al commercio (August, ->) e all'industria molitoria. In campo artistico operarono fra gli altri Johann Conrad (1674-1739, pittore su vetri) e Johann Sebastian (1709-1749, pastellista e miniaturista attivo alla corte polacca); in tempi più recenti si distinsero Louis Dürr (1896-1972, pittore) e Mily, ossia Emilie Elisabeth (1921, grafica, pittrice e scrittrice).

Riferimenti bibliografici

  • Albero genealogico presso APatr Burgdorf
  • 150 Jahre Mühle Dür Burgdorf 1840-1990, 1990