de fr it

SchnellBE

Fam. di Burgdorf attestata già all'epoca della Riforma e ancora esistente all'inizio del XXI sec. Dal XVI al XVIII sec. gli S. furono spesso attivi nell'artigianato del metallo e solo raramente rappresentati nel Piccolo Consiglio cittadino. Jakob Rudolf (->) e Franz Jakob (1789-1860) trasformarono il negozio di prodotti coloniali del padre, il negoziante Samuel (1744-1813), in un'importante casa commerciale. Franz (1839-1888), figlio di Franz Jakob, mecenate, fece fallimento, tra l'altro a causa del grande birrificio Steinhof, creato nel 1870. Il ramo a cui appartennero Johann (->), naturalista, e Theodor (->), farmacista e pittore, gestì a Burgdorf diverse floride imprese, tra cui il birrificio Lochbach. Jakob (1667-1709), cancelliere cant., fu il primo di una lunga serie di giuristi protrattasi fino al XX sec., dalla quale emersero alcuni leader politici della Rigenerazione bernese (Johannes, ->; Johann Ludwig, ->; Karl, -> e Samuel Ludwig, ->).

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso APatr Burgdorf
  • T. Aeschlimann, «Burgdorfer Biergeschichten 1750-1920», in Burgdorfer Jahrbuch, 67, 2000, 33-64