de fr it

JohannesMartin

2.3.1803 Sissach, dopo il 1860, rif., di Frenkendorf. Figlio di Johann Jakob, cancelliere distr. a Sissach, e di Verena Christen. Fratello di Johann Jakob (->). 1) (1843) Anna Tschudin; 2) (1845) Anna Barbara Weiss; 3) (1853) Charlotte Euphrasina Liardet. Dopo aver prestato servizio nel reggimento sviz. in Francia, dal 1830 prese parte ai disordini legati alla divisione del cant. Basilea. Membro del governo provvisorio della campagna (1831), fu cancelliere distr. ad Arlesheim (1832-39) e deputato al Gran Consiglio di Basilea Campagna (1836). Ebbe un ruolo di primo piano nel riunire gli scontenti che si opponevano alle autorità cant. e durante il cosiddetto putsch del Gemeindejoggeli (1840). Rimase un irrequieto sovversivo fino al 1860, quando emigrò nell'America del sud.

Riferimenti bibliografici

  • K. Weber, Ein Putsch im Baselbiet anno 1840, 1913, spec. 19 sg.
  • K. Birkhäuser (a cura di), Personenlexikon des Kantons Basel-Landschaft, 1997, 108
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.3.1803 ✝︎ dopo il 1860